Oklahoma City Thunder vs. Utah Jazz

Oklahoma City Thunder vs. Utah Jazz

Utah Jazz ha battuto 100-95 Oklahoma City Thunder a casa per dare il benvenuto alla nuova stagione.

Canotte Basket Poco Prezzo

La formazione iniziale di entrambi i lati:
Canotte Oklahoma City Thunder: Danilo Gallinari, Steven Adams, Gilgeous-Alexander, Chris Paul, Terrance Ferguson
Canotte Utah Jazz: Bojan-Bogdanovic, Royce O’Neale, Rudy Gobert, Donovan-Mitchell, Mike Conley

Quattro punteggi specifici (Thunder first): 12-23, 34-26, 28-19, 21-32.

Oklahoma City Thunder: Danilo Gallinari 21 punti e 7 rimbalzi, Steven Adams 3 punti e 11 rimbalzi, Gilgeous-Alexander 26 punti, Chris Paul 22 punti e 8 rimbalzi
Utah Jazz: Bojan Bogdanovic 16 punti, Royce O’Neale 14 punti, Rudy Gobert 7 punti e 14 rimbalzi, Donovan Mitchell 32 punti e 12 rimbalzi, Mike Conley 16 di 1 Nel mezzo, ottieni 5 punti.

Il ricostruito Oklahoma City Thunder non è stato in grado di giocare alla fine offensiva e ha segnato non più di tre minuti di fila. Fino a quando il gioco è andato a 8 minuti e 46 secondi, il lay-up di Paul ha aiutato Oklahoma City Thunder a segnare. Il primo obiettivo della battaglia sportiva. Lo Utah Jazz a casa ha giocato un inizio 12-5.Canotte Basket Poco Prezzo.  Il lay-up di Alexander non riesce ancora a suscitare lo spirito combattivo dei compagni di squadra: Utah Jazz ha nuovamente suonato un’ondata di climax offensivo 11-4. Nel primo quarto, Utah Jazz ha guidato con 23-12. Vale la pena ricordare che la percentuale di field goal del primo trimestre di Oklahoma City Thunder è solo del 23,8% (5 di 21 tiri) e il 3-pointer è 0-per-2.

Nel secondo quarto, Paul ha segnato due punti in soli 24 secondi, portando Oklahoma City Thunder a un climax offensivo 16-5, e Oklahoma City Thunder ha segnato il punteggio 28-28. Vale la pena ricordare che, 6 minuti e 33 secondi, Bogdanovic si è slogato accidentalmente la caviglia sinistra mentre faceva la copertura, e poi è tornato zoppicando negli spogliatoi per ispezione. Le tre punte di Mitchell bloccarono l’offensiva di Oklahoma City Thunder: dopo un’esplosione di bombardamenti, Utah Jazz riacquistò un vantaggio di 4 punti, e Oklahoma City Thunder guidò uno scatto di 12-4 sotto la guida di Paul. Oklahoma City Thunder 46-42, via libera. Tuttavia, nell’ultima metà del festival, Oklahoma City Thunder non ha segnato punti, Utah Jazz ha colto l’occasione per inseguire 7 punti, a metà tempo, Utah Jazz 49-46 in vantaggio.

Combattendo in diversi luoghi, lo stadio è diventato lo spettacolo personale di Alexander, non solo tre puntatori precisi, ma anche schiaccianti schiaccianti, e l’elegante obiettivo di colpire è vincere l’intera casa, nei primi 7 minuti prima che il festival colpisse 11 Punti per aiutare Oklahoma City Thunder 67-62 a procedere. Quando Utah Jazz ha ridotto nuovamente la differenza di punti a 1 punto, l’Oklahoma City Thunder ha colpito un’altra offensiva 7-2 e l’Oklahoma City Thunder ha portato 74-68.

Nell’ultimo quarto, la situazione sul campo è cambiata improvvisamente: Utah Jazz ha avuto un’ondata di 17-6 climax offensivo e il punteggio è stato 88-80. Nel momento cruciale, il 2 + 1 di Gallinari ha aiutato Oklahoma City Thunder a spezzare la siccità segnante. Paul, che ha appena suonato, ha dato immediatamente un contributo, decisivo tre punte per fermare Utah Jazz, leader dell’Oklahoma City Thunder 86-85. Dopo la sospensione, Mitchell ha segnato 2 goal di fila, quindi ha aiutato O’Neill a segnare un triplo e Utah Jazz ha segnato un vantaggio di 4 punti. 1 minuto e 41 secondi, Paul singolo Conley ha commesso un fallo, 2 tiri liberi. Mitchell fallì due attacchi consecutivi, ma entrambi afferrarono il rimbalzo e riuscirono nel terzo attacco, 21,8 secondi, il saltatore di Mitchell ebbe successo, Utah Jazz 96-91 al comando. A 15,8 secondi, Gallinari ha sparato a tre puntatori e Oklahoma City Thunder ha successivamente preso tattiche sbagliate. I tiri liberi di Mitchell e Conley hanno completamente sigillato la vittoria, e alla fine Utah Jazz 100-95 ha battuto Oklahoma City Thunder.

Leave a Comment

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *